Rotary Caltagirone

 

BANDO DI CONCORSO "PREMIO RAGONA" 2° EDIZIONE

" CERAMICA TRA PASSATO,PRESENTE E FUTURO"

Proroga Scadenza 10 Novembre 2014

BANDO DI CONCORSO
"PREMIO ANTONINO RAGONA 2ª EDIZIONE"
PREMESSA
Il Rotary Club sezione di Caltagirone nel 2012 ha ideato e realizzato la prima edizione del premio per ceramisti dal titolo “Il Rotary per Antonino Ragona”, dedicando il momento culturale all’illustre caltagironese e indirizzato ai ceramisti residenti nei comuni del calatino e ai giovani studenti delle Scuole d’Arte degli stessi comuni.
Vista l’imponenza che il nome del noto ceramologo caltagironese e ceramista prof. Antonino Ragona detiene nel campo delle ceramiche, con questa seconda edizione, il Rotary di Caltagirone affida la direzione artistica e l’organizzazione dell’evento al prof. Antonino Navanzino continuatore delle ricerche ceramologiche condotte dal Ragona. Lo stesso club service si avvale da quest’anno della collaborazione di Confartigianato ceramiche Sicilia e l’evento, è patrocinato dalla Diocesi di Caltagirone e dal Museo Diocesano. Per l’importanza che il nome del premio conserva, si è deciso di divulgare il bando (per dare giusto onore e risalto a Ragona) a quanti operano nel mondo della ceramica senza limite di confini o di tecniche, purché la materia prima e prevalente usata per la realizzazione del manufatto sia legata agli elementi ceramici. Per i motivi suddetti, gli organizzatori sperano di consegnare al pubblico una mostra che esponga le eccellenze internazionali delle produzioni artigianali e artistiche del mondo ceramico, per questo si confida nella sensibilità dei partecipanti nel scegliere tra le loro opere le punte di diamante della personale produzione ceramica. La Diocesi di Caltagirone e il Museo Diocesano, hanno dato la loro preziosa disponibilità ad ospitare l’evento nell’antico chiostro francescano e nei locali del Museo Diocesano del prestigioso Seminario Vescovile collocato nel centro storico di Caltagirone ; tale possibilità espositiva, darà agli organizzatori dell’evento di usufruire d’idonei e decorosi spazi espositivi garantendo così un’ottima riuscita dell’evento in modo da potere dare alle opere esposte che arriveranno da ogni angolo della terra una degna sistemazione, un modo per rendere omaggio e onore all’illustre concittadino Ragona che fino alla fine dei suoi giorni ha raccontato, scritto e illustrato come pochi il suo luogo natio.
Il concorso è aperto a:
A-    Sezione Artigianato (tradizione)
B-    Sezione Artistica (contemporaneo)
C-    Sezione Giovani (sperimentazione)

1-    IL TEMA DEL CONCORSO
Per il Premio Antonino Ragona 2014 il tema sarà: Ceramica, tra passato, presente e futuro.
Il partecipante al bando dovrà specificare nel modulo di partecipazione e nella scheda tecnica dell’opera la sezione alla quale intende far parte (A, B, C); s’intende libera l’interpretazione dell’opera purché legata a una delle tre sezioni (particolarmente chi possiede un’impresa artigiana e intende partecipare alla sezione A, è pregato di realizzare un’opera che riproduce la tradizione di provenienza).
Si può partecipare con opere collettive purché specificato nel modulo e nella scheda tecnica.
Sono anche invitate al concorso le scuole di formazione artistica di ogni ordine e grado.
Sono ammesse al concorso previa selezione al massimo tre opere per ogni partecipante.
La partecipazione al concorso è gratuita (restano a carico del partecipante le spese di spedizione e imballaggio sia di consegna agli organizzatori che di restituzione).
2-    PRESELEZIONE E SELEZIONE
Dal 22 settembre 2014 al 30 ottobre 2014 sono aperte le iscrizioni alla preselezione delle opere che avverrà secondo il seguente metodo:
-    Il partecipante invia tre immagini (per ogni opera) dell’opera con la quale intende partecipare al concorso allegando il modulo d’iscrizione e la scheda tecnica oltre un breve curriculum dello stesso entro e non oltre le ore 24 del 30 ottobre 2014 al seguente indirizzo mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
oppure per posta al seguente indirizzo:
Antonino Navanzino  Via Stazione Isolamento, 47/B - 95041 Caltagirone (CT)
In seguito una giuria qualificata selezionerà le opere che parteciperanno al Premio Antonino Ragona 2014 e, entro il 7 novembre 2014 saranno resi noti i nomi nel sito www.rotarycaltagirone.it e sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/392837180869840/; inoltre, agli autori delle opere selezionate, sarà inviata una mail di conferma, dove saranno specificati tempi e luogo di consegna delle opere (a carico del partecipante). Dopo lo svolgimento del concorso sarà possibile donare l’opera (specificando sin dal modulo di partecipazione la volontà alla donazione) al Rotary di Caltagirone che provvederà a creare i luoghi idonei per ospitare la collezione dei Premi Ragona.

3-    SVOLGIMENTO DEL CONCORSO
Conclusa la selezione delle opere, chi avrà ricevuto la conferma della selezione quindi il diritto di partecipazione al premio Ragona, dovrà entro e non oltre il 30 novembre 2014 far pervenire l’opera o le opere agli indirizzi indicati dalla mail di conferma selezione.
L’esposizione delle opere concorrenti sarà allestita negli idonei locali suddetti già adibiti a mostre ed eventi di alto spessore e si creeranno ambienti separati per ciascuna delle tre sezioni precedentemente specificate.
L’evento, si svolgerà dal 15 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015.
Il 31 gennaio 2015, in una delle sale conferenze del Seminario Vescovile, si svolgerà un convegno-dibattito sul tema legato al concorso dove, in quella occasione, verrà anche ricordata la figura del prof. Antonino Ragona.
4-    GIURIA E PREMI
Per l’assegnazione dei premi, che avverrà durante la giornata del convegno conclusivo, il Rotary Club di Caltagirone, in accordo con i partner, ha deciso di creare una giuria popolare che darà il proprio giudizio alle opere visitando i luoghi del concorso-premio e una giuria qualificata che esprimerà unanimemente il giudizio finale delle opere concorrenti.
Il giudizio della giuria popolare, conterà nella somma dei voti con il 70% sul verdetto finale, il resto sarà attribuito dalla giuria qualificata.
Il Rotary Club di Caltagirone (ideatore e detentore esclusivo del premio Antonino Ragona) ha così deciso di suddividere i premi:
Premio Artigianato: € 1.000,00
Premio Artista: € 800,00
Premio Giovani: € 500,00
Qualora le percentuali sommate delle due giurie raggiungano l’ex equo, il premio si intende da dividere in eguali parti tra i vincitori dello stesso.
Le opere vincitrici resteranno di proprietà del Rotary Caltagirone che ne farà uso di iniziative benefiche e divulgativo per future manifestazioni o pubblicazioni, pur mantenendo la proprietà artistica dell’autore che sarà sempre citato.
A tutti gli espositori sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Gli organizzatori si impegnano a progettare un catalogo dei premi Ragona per portare nel 2016 alle stampe un volume da dedicare ad Antonino Ragona in occasione del centenario della sua nascita.


  Il presidente del Rotary Club di Caltagirone 
  Il direttore artistico
                                             Dott. Salvatore Piazza    Prof. Antonino Navanzino

                


 

          

                                                                                                                                                 
                                                                                                                                            




 

Video

tv

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


       



      


      









  








I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostate. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information